martedì 10 settembre 2013

Bucatini con salsiccia e lattuga

Pepepeppepeee peppeppeppeppe,eccoci ,siamo finalmente arrivati all'inizio della scuola.
Non prendetemi per una mamma snaturata,ma dopo tre mesi a casa ,tra mille litigate,mille noie è arrivato il momento di ritornare alla normalità.
 Domani è il grande giorno,e ancora ci sono mille cose da preparare,ancora i miei figli dormono e mi chiedo:" Ma com'è possibile che tutta l'estate le mattinate son cominciate prima delle otto e gli ultimi giorni prima della scuola gli sia venuta la sonnolite?"
Mah......i misteri della vita!
 Per 4 persone:
500 g bucatini
400 g di salsiccia (4 nodi)
olio (Villa D'Orri)
1 ceppo di lattuga
sale 
1 tazzina da caffè di vino bianco
Per prima cosa pulite bene la lattuga,tagliatela e fatela scolare.
Nel frattempo spellate la salsiccia ,tagliatela a pezzetti e fatela rosolare con un filo d'olio.

Appena la salsiccia è quasi cotta,aggiungete il vino e fatelo sfumare.
A questo punto potete aggiungere la lattuga
Appena la lattuga si appassisce (dopo 2/3 minuti) potete spegnere.
Cuocete i bucatini in acqua salata, scolateli al dente,versateli nella padella con il condimento,fate insaporire e servite caldo :-)

15 commenti:

  1. Semplici, efficaci e gustosi ...splendida idea ^_^

    RispondiElimina
  2. Eheheh non sei una mamma sciagurata ma come dici giustamente tu hai solo voglia di normalità e di quotidianità visto che quando si è in ferie si hanno gli orari e tutto il resto sballati!
    Ma che buona questa pasta, mi piace un sacco l'idea di cuocere un'insalata, ganmmy!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che l'insalata non viene proprio cotta ma si appassisce,in bocca rimane quasi criccante. :-)

      Elimina
  3. Ciao Giovy :) Anche tu pasta con la salsiccia! :D Buona vero? :P Mi piace che ci sia la lattuga... il suo utilizzo in cucina è sorprendente se si va al di là dell'insalata! ;) Bravissima, un bacione e buona ripresa di normalità eheheheh ;) :**

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhah sono andata a vedere la tua è favolosa :-)

      Elimina
  4. Io e mio figlio non abbiamo mai sofferto di sonnolite, (fortuna o sfortuna non lo so) so solo che non vedo l'ora che arrivi lunedì prossimo. Tra i tanti tipi di pasta, i bucatini sono tra i miei preferiti, te ne rubo una forchetta, baci.

    RispondiElimina
  5. ahahahaha ma perchè non funzionava così anche quando eravamo piccole noi???? hihihihihi Buonissima la tua pasta.. smack

    RispondiElimina
  6. ma questi accostamenti te li sogni la notte????? meraviglioso e originale questo piatto!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mimma,avevo visto qualche anno fa su una rivista il riso fatto con questo abbinamento :-)

      Elimina
  7. Ma pensa che ti sei inventata....mi piace un sacco,deve essere buonissima,bravissima cara mia e grazie per la tua visita,a presto
    Z&C

    RispondiElimina
  8. Ahahah! Eh sì è così, la sonnolite è una malattia comune all'inizio di settembre: troppe energie si sono sprecate nei mesi estivi, giustamente c'è bisogno di meritato riposo :D Sei una forza :D I tuoi bucatini da urlo, tesò!! <3 TVB

    RispondiElimina