giovedì 21 gennaio 2016

Spezzatino "Aggrassato" con patate


Oggi vi propongo un piatto della mia terra, " U spezzatino aggrassato", dove con il termine "aggrassato " non si intende, carne ricca di grasso, ma carne avvolta da una glassa generata dalla fusione delle patate e delle cipolle.
Anticamente,  l'impossibilità da parte dei ceti meno abbienti di acquistare carne, rendeva questo piatto, unico e da preparare solo in determinate occasioni come banchetti domenicali o ricorrenze speciali.
A Palermo l'Aggrassato viene cucinato in due modi:
A tutto "r'intra  " cioè mettendo tutti gli ingredienti insieme nel tegame, coprendo poi con acqua o brodo e lasciando cucinare il tutto, oppure facendo rosolare i vari ingredienti per poi unirli cottura durante.
Io ho usato il secondo metodo e tagliando un pò più piccole le patate e abbondando un pò di più nelle dosi, con il sughetto dell'aggrassato potete anche condire favolosi piatti di pasta.
Per questa ricetta mi sono ispirata anche ad un' amica Blogger la cara Mimma, ogni volta che passo da lei mi sento un pò a casa!

Per 4 persone:

600 g di carne per spezzatino
1 kg di patate
800 g cipolle dorate
rosmarino in polvere
2 foglie di alloro
1 tazzina di vino bianco
sale
olio extravergine q.b

In un tegame fate rosolare a fuoco basso le cipolle affettate, il rosmarino e le foglie di alloro.
Unite la carne e mescolate per bene, sfumate con il vino bianco, allungate con un pò di acqua calda e continuate a cuocere per almeno per almeno 30 minuti, chiudendo il tegame con un coperchio .
Nel frattempo, pelate le patate e tagliatele a cubetti,
fatele rosolare in una padella con abbondante olio e alla fine scolatele su carta assorbente e poi unitele alla carne.Aggiustate di sale e continuate la cottura per altri 15 minuti.



10 commenti:

  1. davvero ottimo, un piatto molto casalingo e squisito!!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Sabry, questi sono i sapori della mia infanzia :-)

      Elimina
  2. Gustosissimi! Sapori e profumi intensi.
    Complimenti, l'aspetto è molto invitante. :)

    RispondiElimina
  3. Un piatto fantastico! Bravissima!!!
    Un dolce abbraccio Laura<3<3<3

    RispondiElimina
  4. Che buono Giovanna, perfetto per la stagione fredda. Un vero comfort food.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Any, piatto perfetto contro il freddo :-)

      Elimina
  5. Grazie mia cara!!!! sono felice di evocare pensieri e ricordi piacevoli, con le mie ricette!!! un bacione!!!

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono sempre tanto le ricette tipiche delle città, paesini e regioni e qui in Italia ce ne sono a miliardi e tutte sempre buone ed interessanti :) Come questa tua, mi fa davvero gola :)

    RispondiElimina